martedì 16 dicembre 2008

Bardelloni lancia il "Sasso"

I lettori più attenti ricorderanno che la scorsa settimana la redazione aveva preannunciato un direttore sportivo d'eccezione per l'ultima schedina del 2008. Walter Bardelloni, direttore sportivo del Sasso Pisano, attualmente seconda forza del campionato, presenta in un'intervista fiume la squadra (foto in alto a destra), fa il punto sul campionato in corso e presenta anche il territorio della valdicecina e il suo rapporto col calcio dilettanti. L'occasione propizia è il match clou di domenica prossima che vede di fronte il Castelnuovo VC e il Sasso Pisano, un derby storico dell'estremo sud del territorio provinciale.

Chi è Walter Bardelloni e di cosa si occupa?
Walter Bardelloni è un dipendente Enel che si occupa da qualche anno di sindacato a tempo pieno e dal lontano 1976 ha iniziato, prima come collaboratore, poi dal 1984 come componente del consiglio ad occuparsi di calcio in prima persona e soprattutto delle sorti del glorioso U.S. Sasso Pisano prima e attualmente G.S. Sasso Pisano A.s.d. . Questa società nata nel 1968, si iscrive alla Figc nel 1971 e partecipa al campionato senza interruzioni ancora oggi, ha avuto una parentesi di due anni in seconda categoria, senza averla programmata e quindi abbastanza disastrosa. Walter si occupa soprattutto della costruzione della squadra, si dice DS ma prepara anche i pranzi la domenica, cura il campo sportivo, cerca sponsor ecc. La domenica porta in giro i giocatori e fa il segnalinee o il Dirigente accompagnatore.


Quale seguito ha il calcio dilettanti di terza categoria in Valdicecina?

Purtroppo la concezione del calcio in Valdicecina è una concezione che non è la mia; ci sono squadre come il Castelnuovo, la squadra del Comune, che dopo due anni di inattività sta cercando di vincere questo campionato costruendo un squadra a suon di assegni, senza costruire nulla in prospettiva. A Sasso Pisano, frazione di meno di 500 anime, gli appassionati si contano in alcune decine, anche se attraverso il campionato si riesce sicuramente a dare vita ad una località che offre tante attrazioni turistiche mal sfruttate e poco altro.

Qualche squadra ti ha particolarmente impressionato? Cosa pensi del campionato dopo undici turni?
Siamo ormai alla 11 giornata del campionato e abbiamo affrontato molte squadre, quella che ad oggi guida il campionato non si ferma mai e il Sasso che insegue dalla prima giornata, spera sempre in uno scivolone, ma non avviene mai. Il G.S. Sasso Pisano che , ad oggi ha perso un solo incontro a Santa Maria a Monte, ha incontrato molte squadre ben organizzate, quella che mi ha impressionato di più per la compattezza e il gioco è il San Miniato. Ci sono però altre squadre ben organizzate: lo Staffoli molto aggressivo e veloce dalla cintola in su, l’Atletico Tirrenia molto esperto, il Montecastello con un Pistoleri molto noioso e un Tondelli intraprendente per non parlare del Santa Maria a Monte, che ci ha sconfitto in maniera fortunosa ma poi ha continuato a fare risultati quindi penso non sia stato un caso. Mi hanno deluso il Casale Marittimo e il Monteverdi, partite con grandi ambizioni e che poi si sono perse un pò. Questo è per la prima volta un campionato lungo che potrebbe presentare delle sorprese strada facendo soprattutto per quelle squadre che come noi hanno la panchina corta.

Per molti il Sasso Pisano è la sorpresa del campionato, quali sono gli obiettivi di questa stagione e come giudichi il campionato della tua squadra ad oggi?
Il Gruppo Sportivo Sasso Pisano è una squadra costruita con innesti graduali e con molti giovani che lo scorso campionato hanno fatto esperienza e con l’inserimento di Nencioni, unica novità rispetto allo scorso campionato, un portiere di esperienza. Hanno acquisito maggiore sicurezza e si vedono i risultati. Il campionato che stiamo disputando dovrebbe vederci protagonisti fino alla fine, l’obiettivo e quello di migliorarci sempre, vorremmo puntare almeno ai play off ma se strada facendo arrivasse anche qualcosa di più... i ragazzi si impegnano per questo. La Società è contenta di questo gruppo e farà di tutto per mantenerlo unito e coeso.

In che modo la società partecipa alla promozione del territorio?
La nostra società con l’obiettivo primario di fare calcio, non ha mai dimenticato il territorio. E' proprietaria di uno “chalet” che gestisce o fa gestire durante l’estate, organizza tornei estivi, ha organizzato per 25 anni la “Sagra della Zuppa”, che purtroppo per mancanza di spazi quest’anno non si è realizzata. Confidiamo nell’amministrazione comunale per il ripristino dell’area delle feste per noi indispensabile per il finanziamento del campionato. Inoltre, in collaborazione con l’Associazione culturale “ La Fumarola” cerchiamo di valorizzare il territorio che presenta molte particolarità, ci sono le fumarole, fenomeni unici a livello mondiale, gli scavi etruschi ed altre caratteristiche che si possono meglio apprezzare visitando il sito http://www.lafumarola.it/ . Ma soprattutto visitandole. Nella foto una bella veduta del borgo di Sasso Pisano.

Ecco ora la schedina del 12esimo turno a cura di Walter Bardelloni:


Atletico Pini – Monteverdi 1 l’Atletico Pini se in giornata non teme nessuno, il Monteverdi appare frastornato dagli ultimi avvenimenti.

Castelnuovo VC - Sasso Pisano 1X2 è il derby per eccellenza; la frazione “povera” in casa del Comune “ricco”, una squadra in salute, il Sasso Pisano e una squadra ambiziosa, sempre alla ricerca del risultato, il Castelnuovo. Un derby incertissimo auguriamoci che sia corretto e vinca il migliore, ovvero “il Sasso".

Garzella - Red Devils Castelfranco 1 il Garzella è una squadra che in casa sa farsi valere, il Red Devis molto giovane deve ancora crescere un po’ dal punto di vista calcistico.
Ghezzano – Bellani 1X Il Ghezzano ha dimostrato di non temere nessuno ma anche questo appare un derby il Bellani potrebbe frenarne la corsa.

Montecastello - Santa Maria a Monte 1 il Montecastello visto domenica dovrebbe, tra le mura amiche avere ragione di un Santa Maria che ad oggi manca di continuità.

SPAS Staffoli - Casale Marittimo 1 Se il Casale non si trasforma radicalmente non ha nessuna possibilità, lo staffoli sul proprio campo è forte e determinato dal 1° minuto.

Tirrenia - San Miniato X 2 Non volermene ma coerentemente e per quanto dicono i numeri ad oggi, il Tirrenia dovrà superarsi per non perdere la partita.

Villamagna - Atletico Tirrenia X2 altra partita dal risultato incerto, ma i numeri dicono che il Villamagna deve superarsi per arginare la forza agonistica dell’Atletico Tirrenia.

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Atletico Pini – Monteverdi 12.
Castelnuovo VC - Sasso Pisano X
Garzella - Red Devils x
CastelfrancoGhezzano – Bellani 1
Montecastello - Santa Maria a Monte 1x2
SPAS Staffoli - Casale Marittimo 1
Tirrenia - San Miniato 2
Villamagna - Atletico Tirrenia 2

Redazione Tirrenia ha detto...

lascia almeno una sigla, così capiamo chi sei ;-)

Anonimo ha detto...

Atletico Pini – Monteverdi X
Castelnuovo VC - Sasso Pisano 1
Garzella - Red Devils 1
Ghezzano – Bellani X
Montecastello - S.M. Monte 1
SPAS Staffoli - Casale Marittimo 1
Tirrenia - San Miniato 1
Villamagna - Atletico Tirrenia 2

Non mi firmo, ma se vedete gli ultimi due pronostici, potete facilmente capire per quale squadra tifo (non è l'U.S.) ...
In bocca al lupo Ragazzi...

Arnaldo ha detto...

Atletico Pini – Monteverdi 1x2
Castelnuovo VC - Sasso Pisano 2
Garzella - Red Devils x
Ghezzano – Bellani 1
Montecastello - Santa Maria a Monte x2
SPAS Staffoli - Casale Marittimo 1
Tirrenia - San Miniato 1x
Villamagna - Atletico Tirrenia 1

Redazione Tirrenia ha detto...

perfetto, oltre a Walter Bardelloni abbiamo in gara anonimo 1, anonimo 2 e arnaldo per adesso.

Anonimo ha detto...

bello in titolo

"lancia il Sasso"

eheh titolo in stile gazzetta
tipo "ibracadabra"
oppure "Diavoli in paradiso"

bianchi

Anonimo ha detto...

sono competitivo provo la mia

Atletico Pini – Monteverdi 2.
Castelnuovo VC - Sasso Pisano 12
Garzella - Red Devils 1
Ghezzano – Bellani 1
Montecastello - Santa Maria a Monte 1x
SPAS Staffoli - Casale Marittimo 1
Tirrenia - San Miniato x2
Villamagna - Atletico Tirrenia 2

Bianchi ;)

Redazione Tirrenia ha detto...

ogni tanto ho dei lampi di genio sui titoli... mi è venuto mentre facevo il copia-incolla e mi è piaciuto subito....

presto mi esporrò con qualche pronostico, per ora i tempi sono acerbi

Anonimo ha detto...

Atletico Pini – Monteverdi X
Castelnuovo VC - Sasso Pisano 1
Garzella - Red Devils 1
Ghezzano – Bellani X
Montecastello - S.M. Monte 1
SPAS Staffoli - Casale Marittimo 1
Tirrenia - San Miniato 1
Villamagna - Atletico Tirrenia 2

Non mi firmo, ma se vedete gli ultimi due pronostici, potete facilmente capire per quale squadra tifo (non è l'U.S.) ...
In bocca al lupo Ragazzi...

... ho fatto 3 ....
maiale che schifo
però non ho usato doppie; Simo, vale di più senza le doppie/triple?

Anonimo ha detto...

anche perchè Arnaldo ha usato una tripla e due doppie ed ha fatto tre come me....
Simo, dovresti mettere dei limiti sulle doppie e le triple da utilizzare....

Redazione Tirrenia ha detto...

anonimo 1 ha fatto 5

anonimo 2 ha fatto per l'appunto 3 con solo singole

arnaldo ha fatto 3

bianchi ha fatto 6

la schedina è nata per gioco, senza una precisa struttura che ha preso strada facendo. Quindi lasciamo libertà su doppie e triple. E' chiaro che a parità di punti, chi ha usato meno doppie e triple ha fatto meglio!

se ripartecipate alla prossima usate i soliti nomi (magari firmatevi anonimo 1 e 2 altrimenti è impossibile distinguervi...)