domenica 30 novembre 2008

Tre punti alle ortiche!

Il Tirrenia domina il derby per ottanta minuti e viene ripreso in pieno recupero. I tirreniesi sono più squadra e si vede subito: Puglia conquista un rigore che Pagani trasforma. Pochi minuti e altro rigore, stavolta per l'Atletico che pareggia con Luperini. L'Atletico rimane in dieci per un rosso a Crudele e viene fuori il cuore del Tirrenia: prima Vivaldi sottomisura, poi Welew portano il Tirrenia in vantaggio per 1-3! Nella ripresa il Tirrenia gestisce e si affida al contropiede. Purtroppo le occasioni che capitano nell'ordine a Vivaldi, Gemignani e Welew non portano al quarto goal che avrebbe affossato ogni speranza di rimonta. L'espulsione di Castelli ripristina la parità numerica, ma poi Mengheri prende un giallo per proteste, il secondo e il Tirrenia torna in superiorità. E lì paga a caro prezzo due ingenuità e un pò di sfortuna. Prima Meucci (89') sigla il 2-3, poi una sfortunata autorete in pieno recupero regala all'Atletico un punto immeritato, se consideriamo che alla vigilia i locali erano l'indiscussa favorita di questo derby.
Rassegna stampa: a conferma della veridicità del breve commento ecco la cronaca di Irene Masoni, inviata di Offside Pisa, pagelliere ogni sabato del Pisa Calcio. L'Atletico stecca con ben nove giocatori sotto la sufficienza contro le quattro del Tirrenia. Migliori in campo Castelli e Bardelli per il Tirrenia, Turini per gli avversari. Ecco anche le cronache delle due squadre su pisanews. Martedì in edicola il commento di Maranca per Calciopiù. Qui invece trovate i risultati e la classifica: frenano il Ghezzano coi Pini e il Sasso Pisano con la Garzella. Il San Miniato non ne approfitta perchè cade nel derby con lo Staffoli. Blitz del Montecastello a Pisa sulla Bellani e Villamagna che continua la risalita. In settimana gli highlights dell'incontro.
Ripristinati i commenti, ma da ora in poi la redazione sarà più selettiva. Concentriamoci già per mercoledì e venerdì. Domenica affrontiamo il Monteverdi che è imbattuto da molte giornate e dobbiamo sfruttare al meglio il turno casalingo!

14 commenti:

Anonimo ha detto...

sono uno dei tanti "mister" che erano in tribuna. volevo dirvi bravi, avreste meritato la vittoria, anche alla luce di tutto quello che state facendo per il Tirrenia. continuate a seguire il vostro allenatore e vi toglierete delle soddisfazioni.

Sandro ha detto...

Forza ragazzi, i risultati cominciano ad arrivare

Redazione Tirrenia ha detto...

Ieri sono stato orgoglioso di essere parte di questo gruppo. Un gruppo fantastico, a partire dal presidente e dal mister per arrivare a chi non è stato convocato stavolta.
Simone

Redazione Tirrenia ha detto...

e non dimentichiamo ape....

Anonimo ha detto...

quando l'Atletico iniziava la preparazione, il Tirrenia non sapeva ancora se avrebbe potuto partecipare a questo campionato. La squadra è stata costruita in fretta, senza le risorse che altre squadre hanno avuto a disposizione e ai giocatori sono stati chiesti fino ad oggi sacrifici importanti.

Ieri tutto questo non si è visto. Continuate a sacrificarvi e a lottare.

un ammiratore

Anonimo ha detto...

nella classifica la garzella ha 8 punti.

Redazione Tirrenia ha detto...

grazie, continuate a segnalare eventuali errori.
simone

paolo da ivrea ha detto...

mi ricordavo che il 30 novembre ero il fatidico giorno e sono tornato a curiosare! Accidenti, mangiatevi le mani, avete subito due reti nei minuti di recupero!!! Alleno anch'io, sebbene in prima categoria e so cosa significa.
in bocca al lupo per il vostro proseguio.

Anonimo ha detto...

simone, ho letto cosa hai scritto sul blog degli altri. sei sempre il solito "fumino". Non potevi aspettarti il tappeto rosso! Loro volevamo che la vostra squadra sparisse, e invece vi siete iscritti. Se avete una grande visibilità è merito in gran parte tuo, perchè sei te che tieni i contatti con la stampa, grazie alle tue conoscenze nel settore, sei te (con i tuoi amici), che avete avuto l'idea di questo blog, bello e sempre vario! Perdipiù vi stavate prendendo il lusso di vincere in casa loro! E' invidia la loro no? Quelli di loro che sono intelligenti, rosicano ma stanno zitti, quelli che intelligenti non sono ti offendono. incassa senza reagire e vai avanti in quello che fai, perchè ci credi e perchè lo fai bene.

Anonimo ha detto...

abbiamo iniziato prima perche abbiamo una dirigenza piu organizzata della vostra.quelli sono cazzi vostri non nostri ieri abbiamo visto la nostra superiorita in 15 minuti pensa se giocavamo a pallone dall'inizio.

Redazione Tirrenia ha detto...

e noi la abbiamo dimostrata negli altri 75 ;-) ! Nessuno mette in dubbio la vostra organizzazione. L'anno scorso avete speso decine di migliaia di euro per fare 14 punti e quest'anno ne spendete 60mila (fonte un vostro dirigente) per vedremo quali risultati.
E ora per favore leggete il vostro blog. Cortesemente chiederei anche se potete togliere il link al nostro blog. Nessuno vi ha mai autorizzato ad inserirlo, altrimenti provvederò a farlo bloccare.
grazie mille.
simone romoli

Anonimo ha detto...

io invece ho visto un grande tirrenia che ha avuto l'unico demerito di non chiudere la partita col 4-1,l'atletico ha vissuto un incubo per quasi 90 minuti trovando poi un pari insperato ma che ha comunque fatto vedere che l'us sta diventando una grande squadra,e ne è la conferma la tensione dei dirigenti dell'atletico che nel rosicare nn facevano altro che insultare e offendere da ignoranti che sono...la vergogna di tirrenia sono loro e le persone che li seguono,che schifo..

Anonimo ha detto...

sono F. di Tirrenia, domenica ero alla partita, vengo solo saltuariamente al Kennedy. Purtroppo è vero la vergogna di tirrenia sono quelle persone, mi riferisco a quelle che gestiscono l'atletico adesso. Fanno un gran vociare, però sono poche, la grande maggioranza può apparire indifferente, ma sostiene le cause giuste come la vostra e non di quegli esaltati.


d'ora in poi vi seguirò più attentamente, magari una domenica anche all'abetone. di certo dopo quello che ho sentito domenica non verrò più al kennedy

tirreniese doc

Anonimo ha detto...

la partita inizia dal primo fischio non a 15 min dalla fine..da tirreniese mi vergogno che nelle tribune ci siano state così tante offese e urla contro persone che portano avanti un progetto serio e continuativo con una storicità ventennale;certa gente dovrebbe occuparsi più del proprio presente e del proprio futuro anzichè offendere una società(della quale ho contribuito alla fondazione oltre quarant'anni fa)che sicuramente porterà avanti il calcio a tirrenia per altri quarant'anni!!!
un grande amico dell'unione sportiva tirrenia