martedì 10 marzo 2009

L'angolo dei giornali

Non potevamo esimerci proprio questa settimana dal pubblicare tutti i servizi sulla vittoria del Tirrenia. Cominciamo da Offside Pisa che pubblica un articolo a cura del redattore Andrea Chiavacci. Piccole inesattezze sull'autore del goal e sugli ammoniti, ma che ci possono stare in gare dove chi osserva non ha la moviola e le mischie sono all'ordine del giorno. La rassegna prosegue poi su Pisanews, che menziona il Tirrenia anche nel titolo della home page, e Toscana Sport, con quest'ultimo che pubblica anche il mezzobusto del match-winner Riccardo Vivaldi. Domani in edicola Calciopiù nelle edicole del comprensorio pisano, in attesa che Lorenzo Martinelli, responsabile dell'area pisana pubblichi i "top 11", nella speranza che trovi spazio qualche giocatore biancoverde. Infine, in tema di "top-11", negli esercizi di vicinato qui indicati, troverete domani il settimanale gratuito "Dilettanti e Amatori Pisani", curato da Fabrizio Impeduglia e Michele Pellegrini. Nella sezione video trovate i due sketch salienti della gara: la respinta di Romoli sulla punizione di Campani, dal cui capovolgimento di fronte nasce l'episodio dell'espulsione, e il magnifico goal di Vivaldi.
Risultati e classifica: ecco i risultati e la classifica aggiornati. I Red Devils battono il San Miniato e rimangono alle nostre calcagna, mentre ci avviciniamo a Garzella e Montecastello sconfitte. In zona play-off Castelnuovo VC, Atletico Tirrenia e Staffoli fanno il vuoto e, al momento, sono loro le compagini che si contendono due posti negli spareggi.
Facebook: sale a 55 il numero dei fan del Tirrenia su Facebook. Molti sono tra coloro che contribuiscono all'enorme boato che sentite nel video quando segna Vivaldi e società e giocatori li ringraziano. Continuate ad aderire, anche se siete avversari, ma simbolicamente stimate o semplicemente simpatizzate per la causa e il progetto del Tirrenia.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ci furono anni or sono due partite fondamentali per il campionato del Tirrenia, correva la stagione 2006/2007. A Tirrenia arriva il Pomarance primo in classifica con due risultati su tre a disposizione.
Partiamo subito male e ci troviamo sotto di una rete quando non sono ancora passati dieci minuti la squadra sbanda e appare intimorita,su di un cambio di fronte il sinistro di bicchierini ristabilisce la parità ma la contesa è ancora maschia.
Termina il primo tempo e Mr Gambini non opta per l'inserimento di Vivaldi si continua cosi fino a venti minuti dalla fine, quando dopo una mischia il pallone termina in rete il marcatore è sommerso dai suoi compagni di squadra e dalla tribuna è impossibile capire chi sta decidendo la partita, ma una volta terminata l'esultanza nei pressi della zona del calcio d'angolo rimane una persona sola che respira faticosamente perchè soffocato dalla gioia di una società intera, ed è solo ora che dalla tribuna mi riesce di riconoscere un correre, verso il centrocampo, molto ondeggiante che passando dinanzi alla nostra panchina getta uno sguardo d'intesa al Mr è li che riconosco VIVALDIHNO, la partita è finita il Tirrenia è primo in classifica ma manca ancora lo scoglio della Stella Azzurra....
Arriviamo a Pontedera con i favori del pronostico e la consapevolezza che forse l'avversario più temibile è stato battuto, ed ora che rimango nuovamente stupido nel vedere che Vivaldhno non fa parte dell'undici titolare, mi dico non è possibile ma conosco la scaramanzia del Mr.
La partita non si schioda dallo zero a zero e questo non è il risultato pro tirrenia, Mr Gambini rigetta nella contesa Vivaldihno a venti minuti dalla fine e la sorte o il destino lo premiano nuovamente, contropiede tocco morbido d'esterno ed il Tirrenia è in vantaggio, soffocato dall'abbraccio e dall'esultanza della squadra l'emozione ha il sopravvento e Vivaldihno chiede il cambio a cinque infiniti minuti al termine......
I tre fischi finali accompagnano l'emotivo Riccardo nella storia del piccolo tirrenia....
Non è leggenda ma assoluta Verità .
OMERO

pontelungo 1949 ha detto...

bellissimo questo blog! E' fantastico complimenti agli amministratori! lo abbiamo trovato cercando con google siti di squadre di terza categoria. siamo il pontelungo 1949, una squadra di terza della provincia savonese e ci ispereremo al vostro modello. in bocca al lupo per il vostro campionato.

Anonimo ha detto...

Finti complimenti, finti commenti, insulti, intrusioni....

bene bene, molto bene

VIVALDINHO ha detto...

GRAZIE A TUTTI PER L'AFFETTO CHE DIMOSTRATE NEI MIEI CONFRONTI, E, ANCHE SE PARLIAMO DI PICCOLE COSE (IL CHE è UN BENE), CHI MI CONOSCE SA CHE QUESTE PICCOLE COSE MI RENDONO COMUNQUE FELICE. MI ERO RIPROPOSTO DI NON SCRIVERE PIù SU NESSUN BLOG, E CREDETEMI CHE PER UN Pò NON L'HO NEANCHE GUARDATO,PER PAURA DI DOVER AVER SOSPETTI O AVVERSITà NEI CONFRONTI DI PRESUNTI SCRITTORI, E , SE VOLETE LA MIA OPINIONE,IN REALTà ALLA FINE LE OFFESE E LE PROVOCAZIONI VENGONO DA TUTT'ALTRI LIDI RISPETTO A QUELLO CHE OGNUNO DI NOI IMMAGINA.
DOVREMMO CERCARE DI PRENDERLA PIù PER QUELLO CHE è: UN GIOCO.
RICCARDO

Redazione Tirrenia ha detto...

ringrazio il Pontelungo per i complimenti al nostro blog (non mio come scrive qualcuno erroneamente).
Non so se sono reali, spero di sì, o se magari (la butto lì) sono opera di chi poche ore dopo scrive "finti commenti" appositamente per fare illazioni.

Purtroppo certi elementi sono parte di una sotto-cultura incapace di mettere un volto e una firma dietro a un commento.