giovedì 26 febbraio 2009

Bruschi: il Villamagna andrà nei play-off

Questa settimana la schedina è opera di Emanuele Bruschi, collaboratore della testata Calciopiù ed esperto di calcio dilettanti e professionisti. Emanuele indica proprio il Villamagna, prossima avversaria del Tirrenia, come la favorita tra le varie pretendenti alla quinta posizione, fermo restando possibili cedimenti delle altre squadre meglio posizionate in classifica. Ricordiamo che all'andata il Tirrenia si presentò ad Orciatico contro un Villamagna fanalino di coda con un solo punto. I ragazzi del Presidente Zenoni sconfissero il Tirrenia con un netto 3 a0 e sono stati capaci sin qui di una grande rimonta.
Di cosa si occupa Emanuele Bruschi?
Professionalmente parlando porto avanti due delle mie due passioni più grandi: l’insegnamento e il giornalismo. Infatti dopo essermi laureato presso l’Università di Pisa ho iniziato ad insegnare filosofia in un istituto scolastico privato e dal novembre 2006 collaboro con il settimanale sportivo Calciopiù prima solo come inviato dai campi e dall’ottobre scorso anche come membro della redazione di Firenze. In questi due anni e mezzo ho seguito molte partite dei più svariati livelli, dal provinciale al regionale, dai campionati giovanili nazionali al CND scoprendo molte realtà sportive che non conoscevo e che a mio avviso conservano quel fascino romantico che il calcio dei “piani alti” ha forse messo un po’ da parte. Sin dall’inizio della mia attività ho sempre avuto un occhio di riguardo per la terza categoria che secondo me ha, attraverso le sfide che propone, la capacità di sintetizzare alla perfezione quello che è il campanilismo tipico delle nostre zone. Seguo sempre con attenzione e simpatia il cammino delle squadre pisane non trascurando però le altre realtà della provincia, vero serbatoio di appassionati praticanti di calcio.

Tirrenia è una realtà ibrida con giocatori di origini pisane e livornesi uniti nello stesso spogliatoio. A due settimane dal derby vinto dal Pisa come giudichi questa "convivenza"?
Beh, la passione per il calcio spesso riesce a compiere dei “miracoli”. Quando una squadra è una squadra vera con uno spogliatoio unito, con tutti i calciatori che amano svisceratamente la maglia che indossano e per la quale sono pronti a lottare si crea quella complicità, quella comunità d’intenti che va oltre la provenienza del singolo individuo. Credo anche che nel caso specifico dell’U.S. Tirrenia questa cosa possa essere un valore aggiunto perché sia i pisani che i livornesi sanno bene cosa vuol dire amare una maglia e cosa vuol dire lottare per raggiungere i traguardi sportivi e umani che ci si prefissano nella vita; poi ognuno ha la propria fede sportiva che gli darà gioia o dolore. Quest’anno per fortuna è capitato a noi pisani..

Si avvicina il termine del campionato, facci la tua griglia playoff a dieci giornate dal termine.
Credo che per avere la griglia play – off ben definita bisognerà aspettare l’ ultima giornata perché sono molte le formazioni che ancora possono raggiungere questo traguardo e che quindi si daranno battaglia fino alla fine. Nonostante il rallentamento della capolista Ghezzano nell’ultimo turno di campionato e nel recupero giocato ieri credo cmq che la corazzata di mister Delli alla fine non avrà problemi a staccare il biglietto che vale l’accesso diretto in seconda categoria. Per le quattro piazze che significano spareggi promozione vedo bene Sasso Pisano e San Miniato, due formazioni ben attrezzate, e per gli altri due posti dico Castelnuovo e Villamagna che mi sembrano avere qualcosa in più rispetto alle altre pretendenti.

Atletico Pini – Montecastello: 2
La formazione ospite domenica scorsa ha fermato la corsa del Ghezzano, non credo avrà problemi a portarsi via l’intera posta in palio.

Atletico Tirrenia – Staffoli: 1
Due squadre che attualmente si contendono l’ultimo posto utile per i play –off e che vengono dai successi della settimana scorsa. I padroni di casa però hanno il vantaggio del fattore campo e sono sicuro che lo faranno rispettare.

Bellani - Red Devils: 1
Dopo la sconfitta di Casale Guadagno e compagni vorranno rifarsi subito per dare un senso al proprio campionato caratterizzato fin qui da continui saliscendi.

Monteverdi – Garzella: 1
Nel recupero della 18° giornata la squadra di Marina di Pisa ha firmato l’impresa superando il Ghezzano, ma credo che la stanchezza sia mentale sia fisica le sarà letale contro un Monteverdi ancora convinto di arrivare nelle posizioni che contano.

San Miniato – Casale: 1
Nonostante la squadra di mister Mercati sia in un buon momento i padroni di casa non dovrebbero aver difficoltà a proseguire la propria corsa.

Sasso Pisano – Santa Maria a Monte: X
Due formazioni di buon livello; i padroni di casa sono reduci da tre sconfitte consecutive che gli sono costate la seconda posizione. Questa gara ci dirà se la crisi è superata o se è ancora in essere; di sicuro il Santa Maria a Monte è avversario ostico da affrontare.

Tirrenia – Villamagna: 2
Dopo la vittoria contro il Sasso Pisano gli ospiti hanno la possibilità di avvicinarsi ulteriormente alla zona play – off e sono convinto che non la sprecheranno.

Ghezzano - Castelnuovo: 1 2
Big match di giornata; mi gioco l’unica doppia perché il Ghezzano viene da due risultati non brillanti, ha giocato a metà settimana e affronta un Catselnuovo in buono stato di forma.

4 commenti:

castelnuovese ha detto...

buondì ragazzi, volevo sapere se avevate le immagini della partita contro di noi e volevo fare i complimenti al vostro portiere e al numero 5 che domenica scorsa hanno fatto un partitone.
buona continuazione di campionato

Anonimo ha detto...

sono capace anche io a fare i complimenti al portiere quando si vince 3-0 ....

Anonimo ha detto...

Ci provo anche io..

Atletico Pini – Montecastello: x
Atletico Tirrenia – Staffoli: 1
Bellani - Red Devils: x
Monteverdi – Garzella: 1
San Miniato – Casale: 1
Sasso Pisano – S. Maria a Monte:1
Tirrenia – Villamagna:2
Ghezzano - Castelnuovo:1

Oliver Harton

Anonimo ha detto...

Atletico Pini – Montecastello: 2
Atletico Tirrenia – Staffoli: 2
Bellani - Red Devils: 1
Monteverdi – Garzella: 1
San Miniato – Casale: X
Sasso Pisano – S. Maria a Monte: 1
Tirrenia – Villamagna: 1
Ghezzano - Castelnuovo: X

anonimo per forza